Rivenditori

Tre linee | Cassoni: 51 | Allungamento: 5,19 | Peso: 3,9 kg - taglia S (EN/LTF B)

ION 6 Light – Always up for flying

D'ora in avanti l'unico motivo per non andare a volare sarà solo il brutto tempo, perché lo ION 6 Light (EN/LTF B) è un vero e proprio giocattolo per ogni situazione. Non importa se è una giornata da Hike & Fly, per veleggiare, o fare un giro intorno alla montagna locale, o per partire in ambiziosi voli di cross - non appena il sole splende, questo parapendio ti metterà a tuo agio e ti porterà al top e ancor di più. Alta sicurezza passiva inclusa.

Pronto a tutto. Lo ION 6 Light combina quello che un parapendio allround deve essere in grado di dare: maneggevolezza, precisione e massime prestazioni con un alto livello di sicurezza passiva. Alcuni voli di cross particolarmente lunghi, iniziano in decolli raggiungibili solo con una passeggiata in montagna, lo ION 6 Light è leggero (3,9 kg/dimensione S) e piegato diventa particolarmente piccolo. La sua progettazione è come quella della vela standard, ma utilizzando materiali leggeri speciali e bretelle più strette, si riesce a risparmiare peso: il "Light" è più leggero di ben 800 grammi (taglia S) rispetto alla versione normale - e richiuso nella sacca di compressione impermeabile, ha un volume di soli 19 litri.

Meno resistenza all'aria. Le bretelle dello ION 6 Light si differenziano notevolmente dai modelli precedenti: la cinghia è larga solo 7 mm invece dei 12 mm, ma la meticolosa lavorazione garantisce un'elevata capacità di carico paragonabile alle bretelle più larghe. La versione più stretta presenta diversi vantaggi: Ha una minore resistenza all'aria e quindi un plus in prestazioni; Permette una riduzione di peso di circa 100 g. La cinghia in tessuto piatto anche se è stretta, ha meno tendenza ad attorcigliarsi, ed è più facile da maneggiare rispetto alle "bretelle tipo lacci da scarpe", che spesso si trovano su vele leggere. Suggerimento: volete le bretelle più larghe per il vostro ION 6? Nessun problema, potete scegliere tra entrambe le versioni: normale o light, al momento dell'ordine.

Tutto sotto controllo. Durante la preparazione al decollo e le manovre a terra, sia le bretelle che i cordini sono uno dei punti forti dello ION 6 Light. I segni colorati sulle bretelle, sulle maniglie dei freni e sugli attacchi dei moschettoni dei nostri imbraghi, permettono di distinguere immediatamente destra e sinistra. In questo modo è facile verificare se si è agganciati correttamente. Anche il dispiegamento dei cordini è facile, perché lo ION 6 Light ha sia cordini principali che freni e stabilo inguainati e segue lo schema di colori raccomandato dal PMA: A - rosso, B - giallo, C - blu, freno - arancione, stabilo - verde.

Amore per i dettagli. Durante la progettazione degli ION 6 e ION 6 Light, tutto ciò che riguardava la precedente serie ION è stato rivisto; si sono mantenute solo le caratteristiche che si erano rivelate un successo al 100%. Il risultato sono cordini più corti rispetto al modello precedente e una curvatura ridotta, cioè un profilo "più piatto". Questo aumenta lo smorzamento del rollio e garantisce un volo stabile, ma ciò nonostante lo ION 6 Light reagisce con precisione ai comandi sui freni e consente al pilota di sentire comunque ciò che sta accadendo sopra di lui. Un'altra conseguenza della ridotta curvatura è l'aumento del rapporto d'aspetto proiettato (3,84) rispetto allo ION 5 Light (3,52). Il rapporto di aspetto previsto è aumentato solo marginalmente, solo dello 0,6%.

XC nella zona comfort. Sentirsi a proprio agio anche su lunghi voli inizia con la sinergia tra pilota e parapendio. Questo feeling arriva con l'esperienza ma questa volta è anche amplificato dalle caratteristiche di volo di quest'ala. Lo ION 6 Light decolla in modo affidabile anche con poco vento e - tipico per le vele leggere - con una forza di trazione moderata. Una volta in aria, può venir fatto girare piatto facilmente. In questo modo si possono centrare anche le termiche deboli. A proposito di efficacia: se si vuole andare da un punto A a uno B in fretta, anche l’acceleratore vi darà grandi soddisfazioni. Inoltre, le innovazioni presenti forniscono prestazioni che si possono percepire fin dal primo volo: mini ribs con cuciture interne, Mini-Rib Vector Tape e la modellatura 3D-shaping sul bordo d'attacco, sono le novità principali.

Gioca sul sicuro. Innumerevoli decolli e atterraggi, voli bivacco e viaggi hanno lasciato il segno? Non preoccupatevi: anche la polvere più sottile sarà facilmente asportabile grazie alle uscite appositamente progettate, sulle estremità dell'ala. Se qualcosa di più grande va storto e la vela deve essere riparata, NOVA Protect vi proteggerà per un anno dalla data di acquisto contro i costi di danni accidentali (franchigia: EUR 50,- + IVA + spese di spedizione). Sostituiamo i cordini, i cassoni danneggiati e controlliamo l'assetto della vostra vela dopo la riparazione. Tutto perché possiate ritornare il più rapidamente possibile a quello che ci fa felici: Volare.

A quale pilota è destinata?

Lo ION 6 Light è adatto a principianti di talento (in paesi dove è consentito anche la scuola con le vele EN- B), così come a piloti con ambizioni di cross che vogliono vele leggere e con poco volume. Grazie all'elevato livello di sicurezza passiva, lo ION 6 Light rende facile il passaggio alla classe B e permette di volare in modo rilassato - senza dover rinunciare ad alte prestazioni per i voli di cross. Per quanto riguarda le bretelle strette offerte, raccomandiamo che quando si passa dalle bretelle standard a quelle "Light", di controllare sempre bene durante la preparazione in decollo che non vi siano attorcigliamenti delle bretelle.

Breve e compatto

3D-Shaping. Oltre al 3D-shaping standard, su ogni cella è presente una cucitura 3D-shaping a zig-zag. Il vantaggio di questa forma è che la direzione della cucitura non corre nella direzione dell’apertura alare o nella direzione della tensione. La cucitura è quindi più pulita e scorre in modo più aerodinamico. Questa innovazione riduce le pieghe sul bordo d’entrata.

Mini-Ribs. Le mini-Ribs o mini-centine aumentano il numero di celle nella parte posteriore della vela e forniscono quindi un bordo d'uscita aerodinamicamente ottimizzato. Le cuciture necessarie sono all'interno. Le mini-centine aiutano anche a mantenere più leggera la pressione del freno necessaria.

Mini-Rib Vector Tape. Sullo ION 6 light è stata montata una fascia trasversale passante per un foro in tutte le mini-ribs. Questo nastro riduce la piega che si presenta durante la frenata. Ciò chiaramente favorisce sia le prestazioni di salita in termica che la maneggevolezza. Inoltre, viene utilizzato un sistema di arricciatura sul bordo d’uscita. Grazie a queste caratteristiche, lo ION 6 ha un bordo di uscita bello e pulito anche quando si azionano i freni.

Uscita dello sporco. Su alcuni parapendii le centine di profilo e le mini centine arrivano fino al bordo d'uscita - ma qui le centine di profilo finiscono prima del bordo d'uscita. Il risultato è uno spazio di 2 cm di larghezza. Qualsiasi sporco, anche il più sottile all'interno della vela scivolerà gradualmente verso le estremità alari e potrà essere rimosso attraverso le uscite appositamente progettate.

Bretelle extra strette. Le bretelle sono realizzate con fettucce in Kevlar di 7 mm di larghezza e hanno una regolazione dell'offset incorporata che accorcia la linea A3 meno di A1 e A2 quando si accelera. Questo aumenta la stabilità della vela nel volo accelerato.

Tessuto ottimizzato per il peso. Utilizziamo solo tessuti della migliore qualità e testiamo tutti i materiali non solo per la resistenza all'invecchiamento (maggiore porosità o ridotta resistenza allo strappo a causa dei raggi UV o dell'abrasione), ma anche per la stabilità meccanica, ad esempio per lo stiramento. Per garantire la qualità, preleviamo regolarmente campioni casuali durante la produzione in serie.

Citazione di Fabian Gasteiger (pilota collaudatore NOVA)

"Già in decollo lo ION 6 Light è imbattibile: Non importa se c'è molto vento o poco vento... è facile da far salire, sta sopra di te e non tende ad andare oltre. Questo, insieme ad una sensazione di relax in volo e un notevole potenziale in cross, lo rende il compagno ideale nei miei tour di volo bivacco - anche perché devo sfruttare tutte le termiche possibili durante il mio viaggio.”

Weight comparison ION 6 vs. ION 6 Light

Tecnologie

Dati tecnici

  XXS XS S M L
Numer cassoni

51

Apertura alare proiettata 8,38 8,82 9,26 9,66 10,10
Superficie proiettata 18,30 20,28 22,34 24,34 26,38
Allungamento proiettato 3,84
Apertura alare reale 10,51 11,06 11,61 12,12 12,62
Superficie reale 21,28 23,57 25,97 28,30 30,67
Allungamento reale 5,19
Lungezza cordini 5,75 6,08 6,41 6,71 7,01
Lunghezza totale 213 224 236 246 257
Profondità massima del profilo 2,52 2,65 2,78 2,90 3,02
Profondità minima profilo 0,71 0,75 0,79 0,82 0,85
Peso 3,20 3,50 3,90 4,10 4,40
Gamma di peso in volo 60-80 70-90 80-100 90-110 100-130
Certificazione (EN/TLF) B B B B B

Materiali

Assistenza

Colori

Customise your wing

Questo modello in 3D ti dà un’idea di come sarà la vela. Però, per favore, fai attenzione: i colori veri e proprio potranno variare da quelli nel modello in 3D. Per qualsiasi domanda ti chiediamo gentilmente di contattare il tuo NOVA Partner o mandare direttamente una mail al nostro ufficio vasb@abin.rh.

Best Flights

FAQ

ION 6 e ION 6 Light hanno entrambi la classificazione (EN/LTF B). La differenza è il materiale: il "Light" utilizza un tessuto più leggero e le bretelle sono più strette. In questo modo si risparmia peso nello zaino - il che è pratico se si vuole essere flessibili sia a piedi durante le escursioni in Hike & Fly o per viaggi col parapendio. Anche la dimensione dello zaino dello ION 6 Light è più piccolo. Le caratteristiche di volo dei due modelli sono quasi identiche. La "light" decolla con particolare facilità e può sembrare un po' più vivace nell'aria. Ma questo può anche essere semplicemente dovuto al fatto che il tessuto leggero "fruscia" di più in volo e questo rumore è percepito come movimento del parapendio.

The ION 6 Light is state of the art in terms of design and materials - which results in very pleasant handling and even more performance. It is based on the ION 6, which only retained features from the previous ION series that have been 100% proven successful. The changes include shorter lines, reduced curvature, mini-ribs and slimmer risers. Even better roll damping ensures stable flight, but the ION 6 Light still responds to brake input precisely. In terms of weight, the ION 6 Light at 3.9 kg (size S) is almost identical to the ION 5 Light (size S, 3.85 kg).

The ION 6 Light (EN/LTF B) and the AONIC (EN/LTF A) are different, for example in their certification. In some countries EN B gliders are not approved for instruction - but EN A gliders are suitable for training. When comparing the two models, the demands on the pilot are slightly higher for the ION 6 Light. The ION 6 Light is also superior to the "high-end EN A" AONIC in terms of performance - which is due to its technically sophisticated design, which is optimised for performance. However, both gliders are ideally suited for pilots who want to develop their skills in (cross-country) flying. Ultimately it is your personal preference that decides whether you prefer to fly an EN/LTF A or B paraglider.

Lo ION è meno dinamico del MENTOR. Lo ION è fatto per i piloti che preferiscono comodità e tranquillità in volo. Il MENTOR invece è più sportivo.

It is best to contact your local NOVA dealer. If there are no flying schools in your area, please contact the national importer. You can find an overview of our partner and distribution network here. If you have specific questions you are welcome to contact us directly. PS: NOVA is also a frequent guest at testivals such as the Stubai-Cup and Kössen. Maybe one of our current events is near you. We look forward to meeting you!

Con i primi voli i cordini sono sottoposti per la prima volta a dei carichi. Allungamento o restrizione ne sono la conseguenza, indipendentemente dal produttore del cordino o da com’è stato usato nella produzione della vela. Per pareggiare questo movimento dei cordini ti consigliamo di inviare la tua vela per un NTT dopo le prime dieci fino venti ore di volo. Dopo queste ore la lunghezza dei cordini, di regola, non si modifica più. Per usufruire alla meglio del NTT noi di NOVA consigliamo di portare la vela per un controllo dopo le prime dieci fino venti ore di volo.

Tutti i nostri imbraghi attuali, come VENTUS, ITUS e MONTIS, sono compatibili con lo ION 6 Light. Ce n'è per tutti i gusti, che si tratti di imbraghi seduti, imbraghi reversibili o attrezzatura ultraleggera da Hike & Fly. Le marcature colorate sulle bretelle dello ION 6 Light si trovano, tra l'altro, sui punti di attacco dei nostri imbraghi, il che garantisce chiarezza e previene uno scorretto aggancio.

La risposta dipende dalla tua preferenza personale: se preferisci tanta dinamica e agilità, devi volare la vela nella parte superiore della gamma di peso in volo. Se invece ti piace il volo tranquillo e ben ammortizzato sarai più contento se voli con un carico medio o nella gamma di peso inferiore. Naturalmente hanno influenza anche le condizioni di volo. Un carico superiore porta più stabilità in condizioni turbolenti e di vento forte, con un carico inferiore invece sei invincibile in termiche deboli. Come vedi, caricare in modo giusto la vela è una questione di preferenza personale e dipende dalle condizioni nelle quali voli. Il tuo distributore NOVA volentieri ti consiglia!

All’ asciutto, non piegato troppo stretto e possibilmente senza grandi sbalzi di temperatura – queste sono le condizioni, nelle quali i nostri parapendii si sentono bene. Per favore non depositare un parapendio umido. Anche calore grande – come per esempio in macchina – dovrebbe essere evitato. Eventuali macchie non devono - in nessun caso - essere tolte con un detergente chimico e/o una spazzola.