Rivenditori

La nuova classe A (EN/LTF A)

PRION 4 - Volare in sicurezza

Il PRION 4 offre tanto e richiede poco. Indipendentemente se stai girando le tue prime termiche o se voli grandi distanze in territori sconosciuti: in ogni caso godrai della semplicità e delle innovazioni del PRION 4.

Sicuro e intuitivo. Le bretelle e i cordini colorati riducono il rischio di errori durante il tuo check pre-volo. La vela è stata ottimizzata nel peso e ciò la rende particolarmente semplice in decollo. In volo il PRION 4 entusiasma grazie al suo handling agile e la ridotta pressione dei freni. Il nuovo profilo e l’allungamento ridotto danno al PRION 4 grandi riserve di sicurezza in ogni assetto del volo.

Tecnologie testate e materiali di alta qualità. Al PRION 4 abbiamo applicato quasi tutte le tecnologie che contraddistinguono le nostre vele di classe più alta. La nuova struttura interna con più diagonal ribs rende la vela più rigida e di conseguenza più stabile in aria turbolente. Grazie al tessuto innovativo Dokdo20D e ottimizzazioni strutturali all’interno della vela siamo riusciti a ridurre il peso quasi del 10%. Questo aiuta decisamente il comportamento della vela dopo una chiusura e migliora la sua agilità.

Prestazioni in termica e durante i voli da distanza. Con un triangolo fai di più di 209 km, il PRION 3 ha dimostrato di essere una vela adatta anche per il volo da distanza ai livelli più alti. Questo vale ancora di più per il PRION 4. I cordini dei freni sono di PPSLS 65 ossia i cordini con guaina più sottili sul mercato. Significa aver meno resistenza all’aria ed allo stesso tempo semplicità nei preparativi al volo.

L’handling equilibrato e la calotta compatta danno la possibilità di salire efficientemente in termica. Il PRION 4 non dà limiti alle tue avventure.

Rivenditori

Il pilota

Il PRION 4 è una vela molto docile con caratteristiche di decollo e atterraggio molto semplici. Convince con una straordinaria semplicità in fase di preparazione al decollo, un pilotaggio piacevole e un livello di sicurezza passiva alto. Grazie alle sue prestazioni è adatto per fare voli lunghi da distanza oppure veleggiare rilassati.

Il PRION 4 è inoltre certificato come vela da scuola.

Informazioni importanti

  • Il PRION 4 ha solo una diramazione delle funi principali e circa il 25% in meno di cordini del suo predecessore. Ciò rende la preparazione ed il controllo pre-volo più intuitivo.
  • Le manopole dei freni e le bretelle hanno colori diversi: rosso (sinistra) e verde (destra). In più sul retro delle bretelle è evidenziato il lato. Questo aiuta ad agganciare la selletta in modo corretto.
  • Il PRION 4 ha le manopole regolabili di serie. Queste manopole innovative possono essere regolate in modo ergonomico sulla mano del pilota così da garantirne la presa nella posizione corretta. Le manopole regolabili sono state progettate in collaborazione con il DHV.
  • Le bretelle e i cordini seguono lo schema raccomandato dalla Paraglider Manufacturers Association (PMA): A = rosso, B = giallo, C = blue, freno= arancione, cordino dello stabilo = verde.
  • L’interno del PRION 4 è stato ottimizzato nel peso e abbiamo utilizzato i tessuti più innovativi disponibili. Grazie a questo la vela è più facile da portare, semplice da decollare e più tranquilla nel volo estremo. Per più informazioni consulta la sezione ottimizzazione di peso qui sotto.
  • Il PRION 4 è stato progettato con tante innovazioni della NOVA, come le SMART Cells o il Double 3D Shaping. Per più informazioni vedi la sezione tecnologie qui sotto.

Features

Tecnologie

Dati tecnici

  XS S M L
Numer cassoni 36
Apertura alare proiettata 7,81 8,25 8,66 9,25
Superficie proiettata 19,25 21,52 23,66 27
Allungamento proiettato 3,17
Apertura alare reale 10,37 10,97 11,5 12,29
Superficie reale 23,26 26 28,59 32,63
Allungamento reale 4,63
Diametro cordini 0.76/ 0,95/ 1.3/ 1,9/ 2,1
Lungezza cordini 6,15 6,5 6,81 7,28
Lunghezza totale 206 218 228 244
Profondità massima del profilo 278 294 308,5 329,5
Profondità minima profilo 91 96,5 101 108
Peso 4,15 4,5 4,8 5,2
Gamma di peso in volo 55-85 75-100 90-110 100-130
Certificazione (EN/TLF) A A A A

Materiali

Assistenza

Colori

Melon
Blue
Gold
Green

Customise your wing

Questo modello in 3D ti dà un’idea di come sarà la vela. Però, per favore, fai attenzione: i colori veri e proprio potranno variare da quelli nel modello in 3D. Per qualsiasi domanda ti chiediamo gentilmente di contattare il tuo NOVA Partner o mandare direttamente una mail al nostro ufficio vasb@abin.rh.

Scope of delivery

FAQ

La risposta dipende dalla tua preferenza personale: se preferisci tanta dinamica e agilità, devi volare la vela nella parte superiore della gamma di peso in volo. Se invece ti piace il volo tranquillo e ben ammortizzato sarai più contento se voli con un carico medio o nella gamma di peso inferiore. Naturalmente hanno influenza anche le condizioni di volo. Un carico superiore porta più stabilità in condizioni turbolenti e di vento forte, con un carico inferiore invece sei invincibile in termiche deboli. Come vedi, caricare in modo giusto la vela è una questione di preferenza personale e dipende dalle condizioni nelle quali voli. Il tuo distributore NOVA volentieri ti consiglia!

I freni sono parte rilevante per l’omologazione – cambiamenti possono ripercuotersi sulle caratteristiche di volo e su manovre estreme. Dato quest’aspetto, noi sconsigliamo fortemente di apportare cambiamenti ai freni. È di grande importanza, che i freni abbiano abbastanza via “a vuoto”. Questo è importante per impedire, che la vela inizi a frenare da sola, quando si spinge la pedalina. Inoltre un freno troppo corto diminuisce l’efficienza e influisce manovre estreme, come chiusure, aperture di esse o situazioni di pre-stallo.

L’ efficienza dipende molto dalla resistenza aerodinamica del pilota stesso ed é direttamente correlata alla selletta usata e la sua posizione in volo. La differenza tra sellette e tra le diverse posizioni in volo può cambiare di un punto l’ efficienza. Noi stessi non diamo dati assoluti dell’efficienza, ma solamente ci confrontiamo con altre vele di referenza. Per questa ragione non pubblichiamo i dati relativi all’ efficienza.

Semplicità é il nostro principio. Le nostre vele possono, ma non devono essere piegate con l’aiuto della sacca a ripiegamento veloce. Fondamentalmente tutte le nostre vele possono essere messe in una sacca, senza essere piegate. Importante è non piegare inutilmente forte le stecche, soprattutto non per un periodo più lungo. Inoltre consigliamo un accurato uso della vela.

Teli, cordini e tutti gli altri elementi di una vela sono sottoposti a prove intensive prima di essere usati in prodotti di serie. Testiamo i teli per quanto riguarda la loro longevità (porosità alta o diminuita resistenza a strappi causati da raggi UV o abrasioni) e la loro resistenza meccanica - come la distensione. Per assicurare la qualità facciamo controlli regolari durante la produzione.  

Con i primi voli i cordini sono sottoposti per la prima volta a dei carichi. Allungamento o restrizione ne sono la conseguenza, indipendentemente dal produttore del cordino o da com’è stato usato nella produzione della vela. Per pareggiare questo movimento dei cordini ti consigliamo di inviare la tua vela per un NTT dopo le prime dieci fino venti ore di volo. Dopo queste ore la lunghezza dei cordini, di regola, non si modifica più. Per usufruire alla meglio del NTT noi di NOVA consigliamo di portare la vela per un controllo dopo le prime dieci fino venti ore di volo.

All’ asciutto, non piegato troppo stretto e possibilmente senza grandi sbalzi di temperatura – queste sono le condizioni, nelle quali i nostri parapendii si sentono bene. Per favore non depositare un parapendio umido. Anche calore grande – come per esempio in macchina – dovrebbe essere evitato. Eventuali macchie non devono - in nessun caso - essere tolte con un detergente chimico e/o una spazzola.