Rivenditori

L‘ avventura Intermediate (EN/LTF B)

ION 5 - Evoluzione di una leggenda

Rendere qualcosa di ottimo ancora migliore era il nostro obiettivo durante la progettazione dello ION 5. Il resultato è una vela di alte prestazioni, leggera e sicura che t’impressionerà con il suo handling ancora migliore. Un vero ION.

Evoluzione invece di rivoluzione. Lo ION 4 è la vela NOVA più venduta di questo millennio. La “ION class” è diventata sinonimo di parapendio versatile. Sta per prestazioni eccellenti, handling piacevole e sicurezza passiva ad alto livello. Con lo ION 5 mettiamo queste punti di forza a un nuovo livello.

Handling ed efficienza per grandi avventure. Lo ION 5 risponde in modo diretto agli inputs dati al comando e la ridotta pressione dei freni rende i lunghi voli in termica molto piacevoli. Le nuove orecchie ed il miglioramento della distribuzione delle tensioni sulla vela, garantiscono una miglior prestazione su tutto il range di velocità. Il livello di sicurezza passiva rimane lo stesso del suo predecessore come anche le qualità del pilota al quale è indirizzata questa vela. Questo rende lo ION 5 un compagno perfetto per voli rilassati, anche dopo ore e ore di volo e centinaia di chilometri.

Leggerezza. Come lo ION 4, anche lo ION 5 è stato progettato in modo semi leggero. Nella progettazione abbiamo usato le nostre conoscenze sul miglior mix di materiali e introdotto un nuovo tessuto Dokdo 20D su una vasta area dell’estradosso e intradosso della vela. Questo tessuto è ancora più leggero ma allo stesso tempo più durevole. La taglia M pesa meno di cinque chilogrammi, cosa che rendo lo ION 5 anche ideale per chi ama fare hike&fly senza doversi preoccupare della longevità della vela.

Rivenditori

Film

Il pilota

Lo ION 5 è ideale per un ampio spettro di piloti. Offre un alto livello di sicurezza passiva tale da poter essere usato durante la formazione dei piloti nelle scuole. D’altro canto la vela predispone di prestazioni impressionanti cosa che rende lo ION 5 una vela per ogni occasione. È una vela divertente che gira che è una meraviglia, è una macchina da cross, ti fa da maestro ed è una vela con cui si può fare acro leggera. Ideale per principianti dotati come anche per piloti esperti con ambizioni di cross. Le richieste al pilota rimangono le stesse da una generazione all’altra. Uno ION è uno ION.

Da sapersi

  • Come il MENTOR anche lo ION è diventato una classe a sé, per una buona ragione. Per anni abbiamo progettato e fatto vele per gruppi ben definiti di piloti. Cosa abbiamo migliorato continuamente sono le prestazioni, l’handling e il divertimento in volo.
  • Nuovo design delle orecchie: il profilo è stato ottimizzato, la corda alare è stata ridotta ed è stato aggiunto un cassone. Il resultato di queste modifiche ha portato un miglioramento dell’efficienza.
  • Nuova generazione di tessuti: il nuovo DOKDO 20D è più leggero di 2g/m2 ed ha dimostrato durante test in fabbrica una maggior resistenza all’invecchiamento (per quanto riguarda la resistenza e la porosità)
  • Nuovi materiali per i cordini: i PPSLS65 di Liros sono i cordini con guaina più sottili sul mercato e sono stati apportati ai freni e allo stabilo. Semplifica la maneggevolezza a terra e riduce la resistenza per aria.
  • Calcolo del balloon ottimizzato: il ballooning ha un impatto significativo sulla stabilità, le prestazioni e l’handling di una vela. Lo ION 5 beneficia dei nuovi sistemi di modellamento e simulazione che permettono di migliorare la forma dell'ala quando è gonfia e di conseguenza la distribuzione della pressione sulla vela.

Recensione su LU-GLIDZ

Lucian Haas ha testato intensamente il nostro ION 5 de ha scritto qualche riga nel suo famoso blog. Clicca qui per arrivare direttamente al suo report (in tedesco). 

Qui un breve riassunto: "Con lo ION5 NOVA è riuscita ancora una volta ad evolvere il suo concetto di vela B basica/media di successo. La vela ha acquisito molti dei punti di forza dello ION4 - con un pizzico di sportività in più, virata agile e prestazioni top.

Come il suo predecessore anche lo ION5 è facile nella preparazione per il decollo. Al decollo in sé si può notare una differenza in confronto allo ION4: con vento forte la vela richiede un po’ di più sensibilità dal suo pilota. In volo lo ION5 è e rimane una delle vele più piacevoli da volare e allo stesso momento è di alta performance e versatile per la sua categoria.

Il peso relativamente basso (costruzione semi leggera) e le sue dimensioni rendono la vela anche interessante per il hike&fly.”

TEST ION 5 IN “THERMIK” MAGAZINE

Thermik is the #1 paragliding mag in the German speaking countries. In their May issue they published a detailed review of the ION 5. You can download the full review here (it is a 6-page-PDF in German). Thanks to Thermik for the permission.

Conclusion

"The ION 5 is clearly "even better". Without any reliable comparison flights, this remains spectulation, but it feels like performance. I'm quite willing to believe that there's been an addition here. Markedly more ovious is the fine-tuning of the handling. It seems exquisite even for the most demanding gourmets like myself.

Playing with the dynamics works well, and at the same time the ION 5 is also suitable for less experienced pilots. With a few caveats (not everyone wants a racy wing), the ION 5 of course also flies very well, even if you have not yet developed fully automatic respnses. The wing spans an attractive arc from thermal flying-oriented beginners to ambitiously mile-munching XC-pilots.

NOVA has dared to significantly improve on their best-selling glider and, in my honest opinion, with complete success. Bravo!"

TEST ION 5 in "PARAPENTE+" Magazine

Test ION 5 in Parapente+

The French magazine hast published a review of the ION 5 in its July/August 2018 issue. We have translated the most important paragraphs of this test for you. Many thanks to Parapente+ for the permission to put it online.

You can download the full review (it is a 3-page-PDF in French) here

NOVA ION 5 – To broaden your horizons

If you are looking for a versatile wing that will accompany you as your skills improve as a pilot, and which will serve you in many flying environments (recreational flying, cross-country, hike & fly), the Ion 5 is the wing to make you happy. Uncomplicated and accessible, while still playful – it offers an excellent package of qualities!

Summary

I clearly had the wrong idea about the possibility of stalling or spinning an EN B wing for testing while doing a cross-country flight. Actually, I've been thoroughly questioning myself since I've been testing… On the last day under Ion 5, I flew 86 km with a good average speed and, considering the demanding conditions, I honestly would have much been more reluctant to do this with my usual wing! I particularly remember the physical and psychological comfort that the Ion 5 gave me on cross-country flights. With this wing, you can concentrate on the conditions and your flight strategy, and conserve energy and mental load. It’s easy to fly, forgiving and docile. In turbulence, the Ion 5 is a safe glider with very high passive safety. But it is also fun to fly with its responsive and precise turns. It also delivers plenty of performance to ensure successful transitions and helps you reach more ambitious goals.

The Ion 5 is the right compromise for pilots who are looking for a wing that performs in varying environments and different kinds of paragliding. It actually invites you to travel and adventure.

For whom?

Newbies in the intermediate category with an already good feeling for their wing. Cross-country beginners. Experienced pilots looking for safety and comfort, more than plain performance. Thanks to its low weight it is also suitable for hike & fly. A very wide range of pilots will enjoy themselves under this wing!

The advantages

Its versatility and its high passive safety – it offers a feeling of safety and pleasure at the same time – a glider, which enables the pilot to progress easily – true performance with generally uncomplicated handling – light weight, simple packing, small packing size.

The little disadvantages?

The fabric’s surface is very silky and rather slippery – to fold the wing perfectly may be more difficult – but the Ion 5 does not require a special folding technique, so it can be packed without a concertina bag.

In flight

Tecnologie

Dati tecnici

  XXS XS S M L
Numer cassoni 51
Apertura alare proiettata 8,07 8,50 8,90 9,29 9,66
Superficie proiettata 18,52 20,51 22,49 24,51 26,52
Allungamento proiettato 3,52
Apertura alare reale 10,67 11,20 11,74 12,26 12,74
Superficie reale 22,06 24,31 26,69 29,12 31,44
Allungamento reale 5,16
Diametro cordini 0,7 / 0,8 / 1,0 /1,2 / 1,3
Lungezza cordini 6,24 6,57 6,87 7,17 7,46
Lunghezza totale 215 227 239 248 259
Profondità massima del profilo 2,57 2,70 2,82 2,95 3,05
Profondità minima profilo 0,47 0,50 0,52 0,54 0,56
Peso 3,95 4,30 4,65 4,95 5,25
Gamma di peso in volo 55-80 70-90 80-100 90-110 100-130
Certificazione (EN/TLF) B B B B B

Materiali

Assistenza

Speedbrake Riser

Features

Colori

Melon
Blue
Green
Gold

Customise your wing

Questo modello in 3D ti dà un’idea di come sarà la vela. Però, per favore, fai attenzione: i colori veri e proprio potranno variare da quelli nel modello in 3D. Per qualsiasi domanda ti chiediamo gentilmente di contattare il tuo NOVA Partner o mandare direttamente una mail al nostro ufficio vasb@abin.rh.

Scope of delivery

Motor

According to the DGAC (France), the ION 5 will be registered for powered flight. The glider is suitable for both free flying and paramotoring. You can find the certification documents in the Downloads section. Especially for powered flight, we have developed a riser with two mounts. It is suitable for two different hook-in heights.

FAQ

This depends on what type of flying you do. If you are passionate about cross-country flying, then the Speedbrake Riser provides efficient "counter-acceleration", which improves your glide performance. We recommend conventional risers for recreational flyers, acro pilots and hike & fly enthusiasts.

La risposta dipende dalla tua preferenza personale: se preferisci tanta dinamica e agilità, devi volare la vela nella parte superiore della gamma di peso in volo. Se invece ti piace il volo tranquillo e ben ammortizzato sarai più contento se voli con un carico medio o nella gamma di peso inferiore. Naturalmente hanno influenza anche le condizioni di volo. Un carico superiore porta più stabilità in condizioni turbolenti e di vento forte, con un carico inferiore invece sei invincibile in termiche deboli. Come vedi, caricare in modo giusto la vela è una questione di preferenza personale e dipende dalle condizioni nelle quali voli. Il tuo distributore NOVA volentieri ti consiglia!

I freni sono parte rilevante per l’omologazione – cambiamenti possono ripercuotersi sulle caratteristiche di volo e su manovre estreme. Dato quest’aspetto, noi sconsigliamo fortemente di apportare cambiamenti ai freni. È di grande importanza, che i freni abbiano abbastanza via “a vuoto”. Questo è importante per impedire, che la vela inizi a frenare da sola, quando si spinge la pedalina. Inoltre un freno troppo corto diminuisce l’efficienza e influisce manovre estreme, come chiusure, aperture di esse o situazioni di pre-stallo.

L’ efficienza dipende molto dalla resistenza aerodinamica del pilota stesso ed é direttamente correlata alla selletta usata e la sua posizione in volo. La differenza tra sellette e tra le diverse posizioni in volo può cambiare di un punto l’ efficienza. Noi stessi non diamo dati assoluti dell’efficienza, ma solamente ci confrontiamo con altre vele di referenza. Per questa ragione non pubblichiamo i dati relativi all’ efficienza.

Come tenere i comandi è una cosa di preferenza personale, che s’incide notevolmente sull’handling della vela e le sue caratteristiche. Noi di NOVA consigliamo mezzo avvolgimento: prendere il comando in mano e avvolgere il cordino intorno a metà mano, così che il cordino lascia la mano tra pollice e indice. Questo accorcia i freni di ben 30 centimetri, cosa che si riflette in modo positivo sul feedback: si sente direttamente la tensione del freno e, avendo le braccia più alte, si sentono meglio le reazioni della vela. Frenare senza avvolgimento è sconsigliabile pervia dell’ergonomia. Esclusi sono planate e altri momenti in volo, durante i quali un diretto handling non ha importanza. Attenzione: chi è abituato a volare senza avvolgimento, deve calcolare la via di frenata accorciata.

Lo ION è meno dinamico del MENTOR. Lo ION è fatto per i piloti che preferiscono comodità e tranquillità in volo. Il MENTOR invece è più sportivo.

Semplicità é il nostro principio. Le nostre vele possono, ma non devono essere piegate con l’aiuto della sacca a ripiegamento veloce. Fondamentalmente tutte le nostre vele possono essere messe in una sacca, senza essere piegate. Importante è non piegare inutilmente forte le stecche, soprattutto non per un periodo più lungo. Inoltre consigliamo un accurato uso della vela.

Teli, cordini e tutti gli altri elementi di una vela sono sottoposti a prove intensive prima di essere usati in prodotti di serie. Testiamo i teli per quanto riguarda la loro longevità (porosità alta o diminuita resistenza a strappi causati da raggi UV o abrasioni) e la loro resistenza meccanica - come la distensione. Per assicurare la qualità facciamo controlli regolari durante la produzione.  

Con i primi voli i cordini sono sottoposti per la prima volta a dei carichi. Allungamento o restrizione ne sono la conseguenza, indipendentemente dal produttore del cordino o da com’è stato usato nella produzione della vela. Per pareggiare questo movimento dei cordini ti consigliamo di inviare la tua vela per un NTT dopo le prime dieci fino venti ore di volo. Dopo queste ore la lunghezza dei cordini, di regola, non si modifica più. Per usufruire alla meglio del NTT noi di NOVA consigliamo di portare la vela per un controllo dopo le prime dieci fino venti ore di volo.

Puoi rivolgerti a un rivenditore NOVA competente. Se nei tuoi dintorni non c’è una scuola di volo, l’importatore NOVA è la persona di riferimento. Una lista dei nostri distributori e partner la trovi qui. Per domande specifiche puoi naturalmente anche rivolgerti a noi.

All’ asciutto, non piegato troppo stretto e possibilmente senza grandi sbalzi di temperatura – queste sono le condizioni, nelle quali i nostri parapendii si sentono bene. Per favore non depositare un parapendio umido. Anche calore grande – come per esempio in macchina – dovrebbe essere evitato. Eventuali macchie non devono - in nessun caso - essere tolte con un detergente chimico e/o una spazzola.

The NOVA Trim Tuning is optional. We would strongly recommend it, but there is no obligation to have the NTT. You can skip the tuning and have your wing fully inspected during the NOVA Full Service.